La pinacoteca civica di Follonica è ubicata in Piazza del Popolo, nei locali del palazzo dell’ex casa del Popolo, pregevole edificio di due piani in stile neoclassico con decorazioni liberty. Costruito negli tra il 1922 e il 1923, ha ospitato originariamente la Casa del Fascio, prima di venire adibita a luogo di ritrovo per la popolazione follonichese nel dopoguerra

pinacoteca@follonica-600x300-esterno

La pinacoteca vera e propria è stata inaugurata nel 1995 e negli anni si è arricchita di opere di artisti contemporanei locali, come Aviero Bargagli, Giuliano Giuggioli, Giuseppe Linardi, Renato Piazzi, Walter Sabatelli, ma anche di altri artisti come Enzo Faraoni, Mario Borgiotti, Evrio Cicalini, Piero Nincheri, che formano la collezione permanente.

DSC0913©SandroPetri-600x300

A partire dal 1996 sono state organizzate numerose mostre da prima grazie alla collaborazione con il collezionista Carlo Pepi (grande esperto di Modigliani e dei pittori veristi e macchiaioli) e successivamente ospitando autori e opere di periodi e linguaggi diversi, fino alla contemporaneità (da Bill Viola a Studio Azzurro).

DSC0898©SandroPetri-600x300